Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su OK, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni

Sei qui: HomeDiariI nostri diariAfricaKenya

 

 

Occorre riaccendere la mia anima: questo è lo scopo primario di questo viaggio. Nel giro di poco tempo ho scoperto di non saper vivere e di non saper morire. Scelgo di vivere e parto per il Kenya desiderosa di riprendere in mano la mia vita. Solo la terra africana può operare in me una trasformazione molto profonda che mi consentirà di recuperare quell’energia vitale che ora appare latente.

Volo Roma- Mombasa  

Sono in Africa, la mia culla, la nostra culla, dove tutto sa di vita, di quella vita che respira lentamente senza frenesia e dove la gente brulica per le stradine dimenticando ogni problema e dove HAKUNA MATATA è una vera e propria filosofia di vita. Ogni volta che atterro nel suolo africano, ho la sensazione di ritornare alle mie origini; sento in me un richiamo, una forza soprannaturale che mi tranquillizza e mi fa sentire a casa e in pace con me stessa. Lo ammetto soffro di mal d’Africa e so che non guarirò mai. Siamo diretti a Watamu a nord di Mombasa, a pochi chilometri da Malindi, in una delle zone costiere più belle del Kenya che con le sue idilliache spiagge tropicali è una vera perla.

Scroll to Top